Fantasmi dal passato: 10 fotografie autentiche

bambino cimitero

L’

idea di imprimere l’immagine di un fantasma sulla pellicola

esiste sin dalla fine dell’’800. La fotografia cosiddetta “spiritica” veniva prevalentemente utilizzata durante le sedute medianiche e le immagini prodotte erano vendute presso i circhi o gli spettacoli di curiosità: gli acquirenti erano disposti a versare grandi cifre pur di avere la fotografia di uno spettro, e così anche a quei tempi non mancavano i ciarlatani che ritoccavano le immagini. Insomma, ieri come oggi, esistevano sia il fotoritocco che i fake.

Eppure, ieri come oggi, vi erano anche dei rari (rarissimi) casi in cui gli scatti “spiritici” non sembravano presentare interventi di post-produzione. Si tratta di immagini che ancora oggi fanno dibattere gli esperti; immagini che lasciano aperto lo scambio con i più scettici; immagini che potrebbero provare l’esistenza di qualcosa dopo la morte.

Dunque, senza ulteriori indugi, ecco per voi 10 fotografie dal passato: le 10 fotografie spiritiche più “autentiche” mai scattate.

 

10) IL FANTASMA DELLA GUERRA CIVILE

guerra civile

 

Quest’immagine risale ai tempi della Guerra Civile. La sagoma che si vede è quella di un soldato, morto durante i combattimenti e intento qui a salire una rampa di scale.

 

9) L’OSSERVATRICE

osservatrice

La fotografia è stata scattata presso la Corroboree Rock, in Australia. Fra gli alberi si intravede una donna intenta a osservare il paesaggio con un binocolo.

 

8) LA BAMBINA DEL CIMITERO

bambino cimitero

Anche questo scatto viene dall’Australia. L’immagine è molto vivida e mostra una bambina seduta di fronte alla sua lapide. Secondo alcuni, la fotografia sarebbe stata scattata dalla madre della piccola, in visita presso il cimitero in cui era sepolta.

 

7) LA MANO FANTASMA

mano

Una fra le fotografie “spiritiche” più antiche (sembra sia stata scattata nell’ultimo decennio dell’’800), l’immagine mostra una mano adagiata su uno scrittoio. Il fotografo, un tale di nome Montague Cooper, affermò di non sapere a chi appartenesse l’arto.

 

6) FREDDY JACKSON

soldati

 

La fotografia è stata scattata nel 1919 e ritrae uno squadrone di piloti della RAF. Dietro ad uno degli uomini (come è possibile vedere nel cerchio) appare un volto: secondo i soldati, si tratta del loro compagno Freddy Jackson, deceduto due giorni prima che la foto fosse scattata.

 

5) LA DAMA DI RAYNHAM HALL

dama di raynam

Sulle scale della Raynham Hall venne immortalato, nel 1936, lo spirito di Lady Townshend. Secondo la leggenda, la donna veniva tenuta confinata nella magione dal marito geloso, finché non morì misteriosamente nel 1726.

 

4) IL FANTASMA DELLA SCALINATA

scale

Il reverendo Ralph Hardy scattò questa fotografia nel 1966 presso il Greenwich National Maritime Museum. Si può notare una sagoma intenta ad afferrare con forza il corrimano della scala, come se si stesse aggrappando. Facendo attenzione, inoltre, sembra che vi siano due mani sinistre.

 

3) LA DONNA DELLA LAPIDE

donna sulla panchina

L’immagine fu scattata presso il Bachelor’s Grove Cemetery, in Illinois. Questo cimitero sembra sia oggi abbandonato ed è uno dei posti più infestati dell’area di Chicago. La fotografia ritrae una donna seduta  su una lapide, intenta a fissare un punto fra gli alberi.

 

2) LA BAMBINA NELL’INCENDIO

bambina dell'incendio

Quando il 19 novembre 1905 la Wem Town Hall di Shropshire (in Inghilterra) venne rasa al suolo da un incendio, il fotografo Tony O’Rahilly decise di scattare qualche foto. In una di esse, si distingue chiaramente una bambina fare capolino da una porta. L’uomo è certo che non vi fossero presenti al momento dello scatto. L’autenticità di quest’immagine costituisce, tuttavia, ancora oggi oggetto di enorme dibattito.

 

1) IL MONACO DI NEWBY

monaco nero

 

Questa foto venne scattata presso la Newby Church, nel North Yorkshire (in Inghilterra). Davanti all’altare si vede una sagoma che guarda dritto nell’obiettivo. Non si sa chi sia, ma è stato ribattezzato il “monaco di Newby”. Secondo gli esperti, comparando le dimensioni degli oggetti che si vedono sullo sfondo, la figura sarebbe alta circa 3 metri.