I fantasmi di Alcatraz

110933178 a86e8c6c 2b73 49d4 bb54 02715400297f


A
lcatraz
 è un’isola della California (Stati Uniti) ed è molto famosa per la grande sicurezza di un suo ex-carcere. L’isola è stata rinominata The Rock (roccia) perchè gran parte di essa è formata da roccia, ma è anche stata soprannominata The Bastion (fortezza) perchè era quasi impossibile fuggire dal suo carcere.

La storia del carcere è molto varia. Nel 1850 era usato solo per scopi militari, nel 1933 divenne una prigione militare e solo nel 1934 divenne una delle massime prigioni per usi “civili”.  Dopo circa 30 anni, nel 1963 questo carcere fu chiuso a causa dei suoi elevati costi (tanto da spingere i politici ad affermare che sarebbe stato meno costoso mantenere ogni singolo detenuto in uno degli hotel più lussuosi di New York). 

800px Alcatraz11

Come ogni carcere che si rispetti anche questo ha una storia alle sue spalle. Molti furono i tentativi di fuga, tra cui quelli di Frank Morris, John Anglin e Clarence Anglin.

Ma cosa ha di misterioso questo carcere?

800px A Look At The Life Of Prison

Bene in un corridoio  di questo carcere Coy, Cretzer e Hubband furono uccisi con armi da fuoco dopo che tentarono la fuga. A partire dal 1976 suoni ed urla sono stati sentiti in quel corridoio da delle guardie che custodivano la struttura. Una cella delle più infestate è la 14D. Sia visitatori che impiegati affermano di sentir molto freddo in quella cella, ma ciò che caratterizza la storia di questa cella è avvenuto negli anni 40, quando un prigioniero gridò tutta la notte dicendo che una creatura dagli occhi ardenti voleva ucciderlo ma nonostante tutto nessuno gli diede retta. Solo il giorno dopo l’uomo fu trovato strangolato. Mai nessuno capì la causa della morte ma la sua presenza è ancora tutt’oggi viva. Infatti sembrerebbe che in determinati momenti dell’anno questo prigioniero si aggiri ancora fra le varie celle in cerca di pace.

Non è l’unico fantasma che si aggira nel carcere, ma molte sono state le testimonianze di avvistamenti di fantasmi di varie donne e uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *