Esiste il volto del Male?

IMG 1272

Come tutti ben sappiamo, il Male esiste e molto spesso è rinchiuso dentro noi. Si può vedere in qualsiasi momento della giornata, in qualsiasi evento e tutti noi ne dimostriamo giornalmente una piccola parte. Qui sotto è possibile vedere una rappresentazione di un volto che racchiuderebbe il Male assoluto. Ovviamente quest’immagine non rappresenta una persona reale… per il momento!

Volto del male

Tale fotografia sintetizza i tratti della cattiveria. A prima vista la ragazza in foto sembrerebbe tutto tranne che malvagia, ma secondo Nicholas Holtzman, dietro tale viso angelico si nasconderebbe il male assoluto. Tale foto è stata realizzata durante il progetto faceaurus, dove sono state elaborate circa 300 fotografie per ottenere questo risultato. Tale risultato infatti sembrerebbe essere la somma di tutti i tratti somatici che definiscono uno psicopatico con le caratteristiche del “prototipo” del male.

Tale ricerca è avvenuta presso l’università di Washington, racchiudendo le foto di persone che in comune hanno i tratti della teoria dei Big Five, usata per la valutazione della personalità. I cinque tratti presi in esame sono l’estroversione, l’ “amicalità” la coscienziosità, la stabilità emotiva e l’apertura mentale.

Dietro tale volto ci sarebbe una persona insensibile e senza scrupoli in grado di comandare sfruttando menzogne e manipolando la gente. Tali ricercatori hanno rilasciato anche un video con una sequenza di volti utilizzando i gradi più alti di psicopatia e dove ci sono anche volti di persone considerate normali. Nel video, la lettera P indicherà la massima soglia di cattiveria raggiunta, per poi tornare alla normalità. Alla fine del video, davvero ipnotico, vi sembrerà di aver memorizzato davvero il volto del male. Questo potrebbe essere anche una buona cosa, perchè mai sia dovreste incontrarlo saprete come tenere le distanze.

IMG 1272

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *