Il fantasma della Paora in provincia di Ancona


Il-fantasma-della-Paora-a-Offagna-300x188


Oggi visiteremo un luogo presso Offagna, nella provincia di Ancona, meta molto gettonata dagli amanti del paranormale per i numerosi segreti che essa nasconde.

Questo paese, un tempo, era un villaggio celtico dei Galli Senoni. All’interno del paese è collocato un castello di origine medioevale sul monte Cerno, anche conosciuto come Monte della Crescia, un luogo davvero suggestivo.

Secondo la leggenda in questo luogo fu conservato un tesoro composto da una chioccia d’oro circondata da molti pulcini. La tradizone vuole che il fantasma della Paora, un severo e attendo custode, custodisca ancora oggi questo prezioso tesoro. Se davvero tutto questo fosse vero, il suo lavoro lo sta compiendo molto bene dato che è impedito a chiunque di trovare tale ricchezza. Il castello ha numerose gallerie nel sottosuolo, fino a Portonovo.

09_offagna_dreamstime

Secondo la leggenda, dai suoi numerosi cunicoli è possibile sentire canti ammaliatrici del fantasma Paora. In questi cunicoli, nel 1600, i Giacomiti, giudicati eretici dalla Chiesa, si nascosero per sottrarsi alla condanna di morte.

Numerosi scavi archeologici hanno portato alla luce numerosi reperti storici, ma il tesoro non è mai stato scoperto da nessuno delle centinaia di persone che ci hanno provato.

Si dice che il fantasma della Paora si manifesti camuffato di vecchietta dando consigli errati ed enigmi impossibili per sviare le possibili persone alla ricerca del tesoro e per prendersi gioco di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *