Amityville Horror: la casa dei Fantasmi ora è in vendita

amityville-696x491

piccola

La casa di Amityville è in vendita.
Storie di fantasmi e possessioni demoniache scoraggeranno i futuri inquilini?

 

 

La casa di Amityville Horror potrà essere vostra per soli 850 mila dollari. Inquilini spettrali inclusi.
Proprio così, La casa degli orrori di Amityville è stata messa in vendita dal suo attuale proprietario, un uomo che nel 2010 la comprò a 950 mila dollari: in sostanza, il costo della casa in questi 6 anni è diminuito di 100mila dollari.

Da quando nel 1974 Ronald DeFeo uccise la sua famiglia nel sonno, la casa ha avuto numerosi proprietari.
I proprietari più celebri sono certamente i coniugi Lutz, che hanno testimoniato i loro incontri spaventosi con le entità demoniache della casa di Amityville.
I racconti – terribili ma anche tanto fantasiosi – dei Lutz hanno incuriosito lo scrittore Jay Anson a tal punto da dedicare alla casa di Amityville un libro, Orrore a Amityville, pubblicato nel 1977 e diventato ben presto un best seller.
Sulla casa di Amityville, sita nel Long Island, sono stati girati numerosissimi film, il primo nel 1979 con James Brolin nei panni del signor Lutz, un altro nel 2005 con Melissa George, per non citare Amityville 3d dove compare una giovanissima Meg Ryan (Lisa). Dulcis in fundo, anche i creatori di American Horror Story hanno deciso di trarre ispirazione dalle vicissitudini della casa di Amityville per la loro serie.

1

2

3

4

La casa di Amityiville dagli anni 80 in poi ha quindi goduto di una popolarità crescente, ma non è mai riuscita a trovare un proprietario che decidesse di viverla per un lungo periodo.
L’impressione è che i padroni di casa, più che dai fantasmi, siano intimiditi dai ghost hunters improvvisati e dai curiosi che gravitano intorno alla casa a caccia di qualche scatto fotografico terrificante.
A nulla servono i cartelli di divieto di transito per scoraggiare i visitatori, Amityville horror è un mito e difficilmente qualche intimidazione farà desistere i cacciatori di fantasmi più ostinati.

Se 850,000 dollari vi sembrano un prezzo onesto per una splendida villa coloniale nel Long Island (a New York, dove il costo degli immobili è elevatissimo), se siete fan di American Horror story, o avete spirito imprenditoriale (B&b Amityville: per i viaggiatori in cerca di orrore!) Amityville è la casa che fa per voi. Ma se è lecito non credere all’esistenza dei fantasmi, nessun dubbio c’è, purtroppo, su quella degli scocciatori.

ok

Fonte: http://dinotizie.it/3859/la-casa-amityville-horror-ora-vendita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *