17 Bambole, ognuna con una storia raccapricciante.

ok

Bambole ce ne sono di tutti i tipi, ma certe possono tenere testa a quelle usate nei film Horror.

Di sicuro non sono il massimo da tenere esposte, come un qualsiasi giocattolo, in una mensola o su una vecchia sedia… soprattutto se poi di notte, col buio, si inizia a sentire qualche rumore…

Qui di seguito una Gallery di Bambole inquietanti, ognuna con la sua storia, che stanotte non vi faranno dormire!

 

1. Urlo straziante

Ciò che rimane di questa bambola, è stato trovato per strada da un bambino, nel New Mexico. “L’urlo straziante” che sembra avere il bambolotto, fa pensare strano, soprattutto viste le condizioni in cui è ridotto e il posto dove è stato trovato… anche le bambole soffrono?

2. Sguardo aberrante

 Questa vecchia bambola dal viso iper realistico, faceva parte della collezione di bambole di un’anziana signora negli Stati Uniti. Lei raccontò di averla trovata alcune volte in posti dove lei era sicura di non averla lasciata oppure in posizioni diverse da come l’aveva lasciata.

3. Questa è veramente assurda

 Questo mix di bambola-peluche fu trovato in montagna da una ragazza che passeggiava nei dintorni.

4. Una consegna inquietante

 Questo pacco misterioso fu recapitato al destinatario da una persona che lui non conosceva assolutamente. Provò a rintracciarla numerose volte, ma il numero risultava sempre inesistente e all’indirizzo del mittente non abitava più nessuno…

5. La Bambola più arrabbiata del mondo

 Questa inquietante bambola “arrabbiata” era di una bambina di 5 anni. Alla fine la madre gettò la bambola nelle immondizie, in quanto la figlia era perseguitata da incubi ogni notte.

6. Faccia deformata

Questa bambola deformata fu trovata per terra e recuperata da una signora curiosa. Quando la portò in casa e provò a sistemare la gomma della testa, scoprì un macabro contenuto: vermi e insetti infestavano l’interno della testa della bambola.

7. Le Bambole impalate

 Queste bambole fanno parte dell’Isola delle bambole, in Messico

8. Sguardi Cattivi

 Questi manichini furono trovati in questo vecchio autobus abbandonato in mezzo al bosco.
Potremmo pensare ad un semplice scherzo, e fin qui tutto ok… ma la cosa inquietante è che i corpi furono trovati sporchi di sangue secco e terriccio…tuttora non se ne conosce il motivo.

9. Questa fa davvero paura

 Questa bambola dagli occhi poco simpatici, fu trovata da un’anziana signora nella mansarda, in questa esatta posizione.
La cosa buffa è che la bambola si trovava dentro una vecchia cesta di vecchi giocattoli e, a parte lei, nessuno saliva mai in mansarda a rovistare tra i vecchi oggetti…

10. Un occhio deforme

 Questa bambola (o Barbie) fu un regalo poco gradito di una bambina di 4 anni. La reazione fu un pianto isterico e il motivo non serve spiegarlo… Si presume sia stata in seguito gettata nelle immondizie!

11. Posseduta?

 Questa bambola ha una storia bizzarra: ogni notte, dalla camera in cui era stata riposta la bambola, provenivano strani gemiti e risatine. Ogni qual volta che i padroni di casa andavano a vedere da dove poteva provenire la fonte dei rumori, tutto taceva.
Una volta accusarono addirittura di aver sentito delle parolacce, da qui si pensò fosse addirittura posseduta.

12. Arti in prestito…

 Questo bambolotto è parecchio inquietante. E’ stato ri-costruito utilizzando arti di altre bambole ed è stato messo in vendita in un mercatino dell’antiquariato…
Sarà mai stato venduto in seguito?

13. Bambolotti clown

Questi bambolotti Clown ci ricorderanno di sicuro Pennywise (IT) il pagliaccio.
Già inquietanti per definizione, questi simpaticoni, per qualche strano motivo, furono rimessi in vendita più volte on-line, ovvero acquistati e dopo poco tempo rivenduti…
Cliente non soddisfatto? E per quale oscuro motivo?

14. Bocca con taglio alla Joker

  Questa bambola tumefatta è stata trovata da un ragazzino nella cantina della nonna, dietro alcuni vecchi scatoloni impolverati. La nonna del ragazzo si arrabbiò molto, apparentemente per il fatto di aver rovistato in cantina senza il suo permesso, ma è stata una motivazione poco plausibile, in quanto la nonna ordinò al nipote di riportare immediatamente la bambola in cantina, esattamente dove l’aveva trovata.
La sua reazione, oltre che arrabbiata, sembrava terrorizzata, così raccontò il ragazzino.
Quale sarà stato il reale motivo di tale reazione?

15. La bambola dai capelli rossi

Una bambola molto realistica, sembra quasi una vera bambina in esposizione. Il negozio in questione non riuscì mai a venderla, fino al momento in cui si accorse che la bambola cambiava spesso posizione in vetrina.
La prima cosa fu logicamente pensare che poteva averla spostata una delle commesse, ma in realtà nessuno ammise di averla mai toccata. Da quel momento, visto anche l’insuccesso di vendita, fu tolta dalla vetrina e mai più venduta.

16. Bambolotti di un tempo

 Queste bambole vintage risalgono circa agli anni ’50, furono vendute più volte nei mercatini di antiquariato. La cosa bizzarra è la storia di uno dei venditori di un mercatino: affermò di aver buttato le bambole nella spazzatura, perché rimaste invendute per molto tempo e la stagione successiva le aveva ritrovate tra i vari giocattoli da vendere.
Era certo di averle gettate nell’immondizia!

17. Bambola in vendita

ok2

Questa bambola inquietante si trovava in vendita on-line tempo fa, con la descrizione che spiegava essere una bambola antica, appartenente alla famiglia da generazioni e “molto molto speciale”. La descrizione era molto vaga e poco attendibile e non avendo nessun marchio si pensava fosse difficile venderla… ma per qualche strano motivo aveva incuriosito molte persone, a tal punto da essere stata cercata e diventata interesse di punta in quel momento.
Fu venduta ad un prezzo molto alto, in seguito il misterioso venditore cancellò il suo account dal sito, per ragioni sconosciute.