10 casi di vita dopo la decapitazione

unknown-headless-640x389

Perdere la testa equivale sicuramente alla morte, o almeno, questo è quello che ci hanno sempre detto. È impossibile vivere senza la testa al proprio posto ed è per questo che per secoli la decapitazione era (e lo è tuttora in alcuni posti) una delle esecuzioni capitali più utilizzate. Se eseguita in modo appropriato, era persino considerata una maniera piuttosto calma, veloce e senza dolore per sbarazzarsi di un condannato. Un colpo deciso di lama e la vittima viene spedita facilmente nell’aldilà. In alcuni casi, tuttavia, i decapitati non morivano istantaneamente. Al contrario, per alcuni secondi avevano la possibilità di sentire cosa si prova ad essere in una testa senza corpo, o in un corpo senza testa.

Continua a leggere

Nam Koo Terrace, la casa più infestata di Hong Kong

tumblr_mnawe5mbMn1s6lwy2o2_r1_500Costruita tra il 1915 e il 1921, Nam Koo Terrace è situata a Wan Chai nel distretto di Hong Kong. L’edificio venne occupato dai giapponesi negli anni 40 quando invasero la città. Allora veniva utilizzato come bordello dai soldati giapponesi che catturavano le ragazze del luogo e le tenevano come “donne di conforto” all’interno della struttura. Queste donne venivano stuprate dai soldati prima di essere torturate e decapitate. La Nam Koo Terrace funzionò come bordello per quattro anni finché non finì la guerra nel 1945.

Continua a leggere

10 Celebrità che hanno avuto esperienze paranormali

Dopo aver visto un film dell’orrore, spesso molte persone si rassicurano pensando “dopotutto è solo un film, è tutto finto”. Non ci sono dei veri fantasmi che si nascondono negli armadi o dei vampiri che ti inseguono per i vicoli bui. Nessuno lo sa meglio degli attori in persona. A volte recitano il ruolo del cattivo ragazzo, del fantasma o del demone, poi si tolgono il make up, i vestiti di scena e tornano ad essere sé stessi. Tuttavia, alcuni attori e celebrità hanno avuto a che fare con delle entità spettrali che non erano oggetti di scena e che non facevano parte del film.

Continua a leggere

Il Poltergeist di South Shields

tumblr_niqxd5ARvt1s6lwy2o1_500Nell’estate del 2005, nella città di South Shields in Inghilterra, una giovane coppia e il loro bambino di tre anni vennero spaventati da uno spirito maligno. Il vero nome della coppia non è mai stato rivelato ma vengono di solito conosciuti come Marc e Marianne. Tutto è cominciato come molti casi di poltergeist. Lo spirito impila sedie, muove i cassettoni degli armadi e sbatte le porte. Il fantasma però non impiegò molto tempo per trovare qualcosa con cui giocare: i giocattoli del bambino.

Continua a leggere

Il Castello di Glamis

tumblr_mn75pegnZd1s6lwy2o3_500Il castello di Glamis, dimora storica della famiglia Bowes-Lyons in Scozia, ha ospitato la famiglia reale inglese ed è stata addirittura la casa di famiglia della regina madre. Il castello ha una lunga storia che risale al 1372 e risulta essere uno dei castelli più infestati del Regno Unito. 

Il castello ospita molti fantasmi e tra di essi il più famoso è quello della Donna in Grigio. Si pensa sia il fantasma di Janet Douglas, una donna che è stata messa al rogo con l’accusa di stregoneria e di aver pianificato di avvelenare il re nel 1527. Essa è apparsa nella cappella del castello di fronte a un sacco di testimoni e viene tutt’ora vista spesso nella torre dell’orologio.

Continua a leggere

Il Tenome

tumblr_nq070qYVJl1s6lwy2o1_500Creatura del folklore giapponese, il Tenome ha le sembianze di un vecchio cieco e di solito è un musicista, un massaggiatore o si diletta nell’agopuntura. Il suo volto non ha occhi, sono invece nei palmi delle mani.

Il Tenome di solito lo si può vedere di notte che vaga per i campi e i cimiteri in cerca di umani. Si crede che il Tenome sia il fantasma di un uomo cieco che era stato derubato e assassinato; e la rabbia del ricordo della sua morte lo rende un individuo pericoloso.

Continua a leggere

Manananggal, il vampiro delle Filippine

tumblr_mtwg5gLThO1s6lwy2o1_500Un vampiro, una creatura della notte proveniente dalle Filippine. Il Manananggal durante il giorno sembra una persona normale, ma di notte nella sua parte superiore spuntano delle ali da pipistrello mentre la parte inferiore, invece, si stacca dal bacino. Una volta che hanno abbandonato le loro gambe, i Mananangall, spiccano il volo per cacciare le loro vittime.

I Manananggal di solito sono esseri femminili e crudeli. Le loro prede preferite sono le donne incinte e i loro nascituri, che attaccano nel momento in cui stanno dormendo. I Manananggals hanno delle lingue lunghe che usano per prendere nutrimento dalle loro vittime dormienti e per banchettare con i cuori dei nascituri.

Continua a leggere

La leggenda del Cavaliere Senza Testa

sh_0703Associato solitamente con il continente americano, il cavaliere senza testa è in realtà una creatura proveniente dal folklore europeo che risale al Medio Evo.

Nella mitologia irlandese è un essere fatato ed è conosciuto con il nome di Dullahan, un cavaliere senza testa su un cavallo nero che trasporta la sua testa ammuffita sotto il braccio. La testa ha dei piccoli occhi neri che guizzano come mosche e sfoggia un sorriso grottesco che si allarga da orecchio a orecchio. Il Dullahan è armato di una frusta fatta con le spine dorsali dei morti e viene spesso visto con una carrozza, fatta anch’essa con pezzi di cadavere.

Continua a leggere

Famiglio, il demone domestico delle streghe

tumblr_na3u49cXSa1s6lwy2o1_r1_500Viene definito “famiglio” un demone minore assegnato dal diavolo ad una strega per aiutarla a compiere atti magici, e per comportarsi in generale come assistente, in cambio di un giuramento fedeltà. La vera forma di un famiglio è quella di un piccolo diavolo, così per non attirare l’attenzione i famigli cambiano la loro forma per sembrare animali comuni. La maggior parte dei famigli assumono la forma di animali domestici, i preferiti sono i gatti neri ma anche i cani sono molto comuni; poi ci sono diversi animali selvatici come lepri, rospi, conigli, topi e a volte donnole e ricci. Uccelli come merli e corvi, e persino insetti, possono essere demoni in incognito. 

Continua a leggere

I Fantasmi del Trans-Allegheny Lunatic Asylum

tumblr_n5x6uejvS61s6lwy2o2_500Aperto nel 1864, il Trans-Allegheny Lunatic Asylum in West Virginia era noto per il sovraffollamento e il maltrattamento dei suoi pazienti. Sebbene l’edificio fu costruito per accogliere solamente 250 pazienti, all’epoca alcuni punti dell’ospedale erano così affollati che divenne la casa di 2400 pazienti psichiatrici. Le cattive condizioni dell’istituto e l’incapacità di stare al passo con la medicina moderna portarono la struttura alla chiusura nel 1994, ma i fantasmi degli ex pazienti lo hanno reso l’edificio più infestato della zona.

Continua a leggere

1 2 3 5