Azzurrina: La Bambina che piange in Eterno

A Poggio Torriana, in Provincia di Rimini, è ormai famoso l’antico, quanto suggestivo, castello di Montebello. Tra le sue mura sembrerebbe si aggiri il fantasma di Azzurrina, figlia del feudatario Ugolinuccio (o Uguccione) scomparsa in circostanze misteriose.fantasma-azzurrinssa-montebello

Secondo la storia, la bambina era affetta da albinismo e, dal momento che si credeva che ciò fosse collegato a un qualche evento di natura diabolica, la madre era solita tingerle i capelli ottenendo però scarsi risultati; la tintura, infatti, fatta con pigmenti naturali, era molto volatile e aveva dato ai capelli della piccola un riflesso azzurro.
A causa del suo particolare aspetto, la bambina quindi restava rinchiusa nel castello, lontano dalle dicerie della gente, ove era sempre sorvegliata da due guardie; fu proprio mentre giocava nel castello che il 21 giugno del 1375, Azzurrina scomparve.

Continua a leggere

1 4 5 6