8 Film Horror con set Maledetti

woman-hang_self_1377317518_540x540La macchina dei remake hollywoodiani non mostra segni di arresto. Un remake in 3D del classico horror “Poltergeist”, diretto da Tobe Hooper e prodotto / co-scritto da Steven Spielberg, sarà presto nei cinema.

Il film, che ha finora ottenuto recensioni contrastanti, riprende la storia dell’originale, considerato maledetto dai fan e dalla critica. (approfondimento e trailer QUI )

Ecco l’inquietante vicenda reale dietro il film originale – e parecchi altri set maledetti e infestati.

Continua a leggere

Sogni d’oro: 9 inquietanti foto di bambini che (non) dormono

desktop-1432221745Si sa, tenere d’occhio i propri figli è una priorità per i genitori. Soprattutto la notte.

Fino a qualche decennio fa, l’unico modo per farlo era svegliarsi e andare a controllare di persona. Ma oggi è tutto più semplice grazie ai baby-monitor, piccole telecamere che registrano in tempo reale ciò che avviene nella stanzetta dei piccoli. Certo, le tecnologie avanzano, i tempi cambiano… ma i bambini possono sempre riservare alcune sorprese.

Continua a leggere

10 terrificanti storie vere dal web

crazy-looking-crazy-manSin dall’inizio, la ragione d’essere di Paranormal Zone è sempre stata quella di raccogliere e raccontare le esperienze reali – o presunte tali – relative ad ogni sfera del paranormale.

È questo il motivo per cui, questa settimana, abbiamo deciso di stilare una classifica di 10 racconti. Ciascuno di essi proviene da un post di Reddit intitolato “Qual è l’esperienza più terrificante che abbiate mai avuto?”: si tratta quindi di storie di vita reale, raccontate con le parole dei protagonisti che le hanno vissute in prima persona. Alcune sono strettamente paranormali, altre sono solo molto inquietanti: si parlerà di amici immaginari, di vicini di casa particolarmente invadenti, di intrusi nel cuore della notte, di serial killer, di case abbandonate e naturalmente di fantasmi.

Continua a leggere

Gli scienziati che credevano al paranormale

Da sempre, esiste il grande binomio scienza/paranormale. Da un lato le prove, il dimostrabile, la razionalità. Dall’altro le esperienze, l’incognito, il mistero. L’uno sembra escludere categoricamente l’altro. Gli scettici dicono “Se non è dimostrabile, allora non esiste”. Chi ci crede invece dice “Esistono cose che la scienza non può dimostrare”.

Come si diceva, questa è una discussione che va avanti da secoli e che forse durerà ancora molto.

Tuttavia, esistono alcuni scienziati aperti ad ogni possibilità. Uomini  d’intelletto, grandi menti che hanno contribuito al progresso, ma che erano anche convinte dell’esistenza di una risoluzione al conflitto.

Ecco, per voi, 10 grandi scienziati che credevano al paranormale.

Continua a leggere

Fantasmi dal passato: 10 fotografie autentiche

bambino cimitero

L’

idea di imprimere l’immagine di un fantasma sulla pellicola

esiste sin dalla fine dell’’800. La fotografia cosiddetta “spiritica” veniva prevalentemente utilizzata durante le sedute medianiche e le immagini prodotte erano vendute presso i circhi o gli spettacoli di curiosità: gli acquirenti erano disposti a versare grandi cifre pur di avere la fotografia di uno spettro, e così anche a quei tempi non mancavano i ciarlatani che ritoccavano le immagini. Insomma, ieri come oggi, esistevano sia il fotoritocco che i fake.

Continua a leggere

Come Riconoscere le Presenze Negative

Molti di voi non avranno mai sentito parlare di don Raul Salvucci, ma questo è uno dei più importanti esorcisti italiani. Forte ditumblr_nmlm1u2CYG1tavs5io1_500 oltre 20 anni di attività e di centinaia di casi, il sacerdote ha stilato una lista dei tre segni fondamentali che svelano l’influenza di presenze malefiche. Attenzione però: non stiamo parlando di possessioni demoniache, bensì di malefici, fatture o incantesimi operati da un essere umano per mezzo di “oggetti negativi” (amuleti, talismani, reliquie, ecc…). Salvucci specifica: “Se non vi sono tutti e tre [questi segni], non c’è maleficio. Al contrario, se ci sono tutti e tre, c’è la possibilità che il maleficio vi sia”.

Continua a leggere

1 5 6 7