Famiglio, il demone domestico delle streghe

tumblr_na3u49cXSa1s6lwy2o1_r1_500Viene definito “famiglio” un demone minore assegnato dal diavolo ad una strega per aiutarla a compiere atti magici, e per comportarsi in generale come assistente, in cambio di un giuramento fedeltà. La vera forma di un famiglio è quella di un piccolo diavolo, così per non attirare l’attenzione i famigli cambiano la loro forma per sembrare animali comuni. La maggior parte dei famigli assumono la forma di animali domestici, i preferiti sono i gatti neri ma anche i cani sono molto comuni; poi ci sono diversi animali selvatici come lepri, rospi, conigli, topi e a volte donnole e ricci. Uccelli come merli e corvi, e persino insetti, possono essere demoni in incognito. 

Continua a leggere

3:33 : l’ora del Diavolo?

1605453203


D
iversi esperti in esoterismo affermano che in certi momenti, durante il sonno, possono sperimentare la così dette paralisi notturne. Durante tali paralisi la persona si rende conto di essere sveglia ma di non potersi muoversi. Di solito, associata a questa paralisi avvengono varie “allucinazioni” dove è possibile vedere entità, mostri e tanto altro.

 

Continua a leggere

Abbazia di Santa Maria di Lucedio: lo spartito del Diavolo

image

I
l mondo ha tanti luoghi costruiti a fin di bene ma che col tempo, per qualche motivo o per qualcun altro, si sono trasformati in luoghi

negativi e malefici. 

Oggi parleremo del Santuario della Madonna delle Vigne, nel comune di Trino (nel vercellese). Questa chiesa trasmette negatività anche dal luogo che la circonda. Per raggiungerla infatti è necessario prendere come punto di riferimento la fazione di Lucedio. Recandosi presso questo piccolo cimitero di questa fazione bisogna percorrere un sentiero fitto di alberi per poi intravedere questa chiesa, ormai malconcia.  Continua a leggere